Criteri di scelta degli ebook reader Bluetooth: consigli di valutazione e modelli, costi, marche

Forse non tutti sanno che tra i vari modelli di eBook disponibili in commercio, ci sono quelli che hanno in dotazione anche la tecnologia Bluetooth. Scegliere un eReader con questa tecnologia è una soluzione ideale solo se avete delle reali necessità, altrimenti può essere considerata una funzione tralasciabile.

Ma quali sono i criteri di scelta degli eBook Reader Bluetooth? Vediamolo insieme in questa guida.

EBook Reader: la lettura in digitale sempre più apprezzata

Se fosse stato qualche anno fa, sarebbe stato impensabile parlare degli eBook Reader con l’entusiasmo con cui lo facciamo oggi.

Alla loro nascita, infatti, il popolo dei lettori incalliti si sono ribellati ai libri elettronici e alla “freddezza” data dalla loro tipologia. Come fare a leggere un libro senza sentire l’odore della carta stampata? Come rinunciare alla sensazione di voltare una pagina e a sentire il rumore di questa?

La questione sembrava essere finita lì: nessuno di loro avrebbe ma rinunciato a tutto questo. Eppure, da allora le vendite degli eBook Reader sono sempre di più aumentate, fino ad arrivare al boom che stiamo vivendo oggi.

E tutto questo grazie a coloro che hanno voluto provare, che hanno creduto ai vantaggi che un eRader può dare anche al lettore più appassionato. Questa fiducia ha fatto sì che i produttori di eReader si impegnassero per fornire loro una sempre maggiore e confortevole esperienza di lettura, e vi sono riusciti.

Oggi, gli eReader sono non solo leggeri, trasportabili e tascabili, ma sfruttano delle tecnologie che vi permettono di leggere un libro digitale quasi come se ne leggeste uno di carta.

Sì, ok: non si sente l’odore né il rumore delle pagine, ma chi vi ha detto che dovete rinunciarvi? Forse pensate di non potete alternarli, in base alle necessità?

Perché pare sia proprio questo l’utilizzo che ne viene fatto da gran parte dei lettori, anche se qualcuno lo ha scelto come mezzo principale di lettura. Ma non ci auguriamo questo, anzi, speriamo che il cartaceo abbia ancora e per sempre lunga vita. Solo che, nell’era del digitale, la possibilità di leggere su dispositivi elettronici è diventata anch’essa un’esigenza.

I vantaggi

Sono numerosi i vantaggi di un eBook Reader, di cui tra i principali:

  • la possibilità di fare una scelta ecologica, in quanto non vengono abbattuti alberi;
  • il risparmio sull’acquisto dei libri elettronici, che hanno un costo minore rispetto a quello cartacei;
  • l’opportunità di archiviare centinaia di titoli in un dispositivo e di averli sempre a portata di mano, ovunque siate;
  • la certezza di un’esperienza di lettura piacevole e confortevole, data anche dalla tecnologia e-ink (inchiostro elettronico), che rende la lettura di un eBook simile a quella di un libro stampato.
  • la possibilità di scegliere un eReader con tecnologia Bluetooth, adatto allo scambio di eBook tra dispositivi simili e al supporto audio per ipovedenti.

È su questo ultimo aspetto che ci concentreremo in questa guida. Per qualsiasi altra informazione sulle caratteristiche e sulle altre funzionalità degli eBook Reader, fate riferimento ad altre guide presenti in questo stesso sito, che vi chiariranno qualunque dubbio.

Cosa sono gli eBook Reader con Bluetooth

Tutti i modelli di eBook Reader in commercio, hanno integrata una connessione Wi-Fi, in modo che possiate appoggiarvi ad una rete esterna per scaricare i libri elettronici dagli store on line.

Se non avete la possibilità di appoggiarvi ad una rete aperta – è il caso, per esempio, di chi viaggia e si muove spesso sul mercato esistono anche modelli che, oltre al Wi-Fi, hanno una connessione 3G o 4G.

Quest’ultima è ovviamente utilizzabile per mezzo di una SIM, da acquistare a parte e attivare tramite un gestore telefonico.

Gli eReader hanno anche un browser associato, che viene utilizzato principalmente per scaricare i libri digitali, per cui solitamente è anche molto lento.

Altre alternative per salvare libri digitali sul vostro dispositivo, sono il collegamento tramite USB a un computer e il Bluetooth.

Per quanto riguarda l’USB, questo è presente soprattutto in modelli più datati. Per cui, se volete risparmiare sulla spesa, potreste orientarvi su uno di questo. Ovviamente, le funzionalità generali saranno di qualità minore rispetto a quelle dei più moderni dispositivi, ma comunque avrete assicurata la possibilità di poter leggere i vostri eBook.

Ancora, potete scegliere un modello di eBook Reader con Bluetooth. Questa tipologia, vi consente di scambiare file con un dispositivo simile da associare.

La compatibilità è molto importante, in quanto non tutti gli eBook Reader supportano gli stessi formati.

Per esempio, Kindle di Amazon supporta solo il suo formato “proprietario”, ovvero l’AZW, mentre Kobo di Mondadori vi dà la possibilità di scaricare libri elettronici in più formati. Tuttavia, bisogna dire che Amazon detiene la più grande libreria di eBook, con un totale di più di 3 milioni di testi.

Scegliendo un Kindle, quindi, avrete davvero pochissime possibilità di non trovare quello che state cercando.

Il Bluetooth presente nei dispositivi, non vi impedisce quindi di scambiare i file, il problema è che potreste non leggerli sul vostro eBook Reader. Se state quindi pensando di scegliere un eReader per questo scopo, assicuratevi che altri dispositivi da associare abbiano un formato digitale di eBook uguale a quello che supporta il vostro.

Bluetooth e ipovedenti

Kindle ha poi creato un modello di eReader che facilita il piacere della “lettura” degli ipovedenti.

Questo dispositivo ha un supporto audio Bluetooth integrato che dà la possibilità agli ipovedenti di ascoltare i libri elettronici, senza avere bisogno di un adattatore separato, come avveniva nei precedenti modelli proposti da Amazon. Facile, intuitivo, leggero ed economico, è sicuramente la scelta migliore per tutti coloro che non vogliono rinunciare ai benefici e al piacere della lettura.

Conclusioni

Da quanto detto, capite che il Bluetooth non è una tecnologia necessaria a tutti e non aumenta la qualità di un eBook Reader. Tuttavia, in alcuni casi può essere indispensabile o molto comodo. La scelta di un dispositivo con Bluetooth è quindi molto soggettiva.

Tra l’altro, la presenza o meno di questo non incide particolarmente sul prezzo e non tutti i dispositivi in commercio la integrano. Un eBook Reader con Bluetooth integrato non ha prezzi inaccessibili, per cui è una spesa che potete fare tranquillamente.

Scrittrice, blogger, ghostwriter, web content writer con la passione per la lettura e per la tecnologia.

Back to top
menu
miglioriebookreader.it