Ebook reader con penna: utilità e scelta dei migliori prodotti. Consigli e costi

Oggigiorno, l’offerta degli eBook Reader è aumentata rispetto al passato, e potete scegliere tra vari modelli quello che soddisfa maggiormente le vostre esigenze.

Tutti indistintamente, assolvono perfettamente alla loro prima funzione, che è quella di assicurarvi una lettura comoda e non faticosa dei libri elettronici.

Ma potete anche scegliere di godere di funzioni in più o di accessori aggiunti o associati, come nel caso degli eBook Reader con penna.

È di questi ultimi che si parlerà in questa guida, per cui se siete interessati, continuate pure con la lettura per avere tutte le informazioni che vi necessitano.

Cosa è un eBook Reader

Gli eBook Reader sono dei lettori di libri elettronici, molto semplici da utilizzare, facili da trasportare e con una lunghissima autonomia.

Sono dotati di schermo con tecnologia e-ink (inchiostro elettronico), che vi assicura una lettura del tutto simile a quella di un libro cartaceo.

Su un eBook Reader potete scaricare centinaia di titoli e leggerli a vostro piacimento ovunque siate, perché sono leggeri e quindi trasportabili.

Non hanno retroilluminazione, come nei computer o nei Tablet, per cui non affaticano la vista a causa della luce blu.

Per leggerli in situazioni di scarsa luminosità, avete bisogno di una fonte di luce esterna, come una torcia o una lampada, così come fate con un libro stampato.

Tuttavia, in commercio trovate anche eBook con retroilluminazione da attivare al bisogno, ovvero quando vi trovate al buio.

Tutti gli eReader vi consentono di sfruttare una connessione WiFi per scaricare direttamente i libri elettronici sul dispositivo.

Alcuni modelli vi offrono anche la possibilità di abbinare una SIM per connettervi tramite 3G o 4G.

Queste sono generalmente le funzioni base, ma potete scegliere tra altre funzioni, come l’audio Bluetooth integrato, per esempio, utile agli ipovedenti per ascoltare audiolibri.

Oppure, potreste desiderare un eBook Reader con penna, per la scrittura su schermo.

EBook Reader con penna

Non sono molti modelli i di eBook Reader con penna presenti in commercio, ma esistono e avete la possibilità di sceglierli tra questi.

In particolare, trovate gli eReader BOOX Nova o Xiaomi, che vi permettono di utilizzare una penna per prendere note e scrivere file, che poi potete convertire in testo digitale.

C’è da dire che, rispetto ad altri modelli, questi eReader hanno un prezzo più elevato per cui, se non siete sicuri che vi serva per scopi particolari, forse potreste prendere in considerazione un eReader più economico.

Un dispositivo del genere, è utile per esempio ai giornalisti o a tutti coloro che lavorano con la scrittura.

Se pensate che la penna vi possa agevolare per prendere delle semplici note su un testo, magari anche in modo saltuario, forse non è il caso di affrontare questa spesa.

Comunque sia, sarete voi a stabilire il budget che volete spendere e, se quello che avrete a disposizione è alto, vale comunque la pena togliersi lo sfizio, al di là dell’utilizzo che ne farete 😉

Il Tablet con pennino: l’alternativa all’eReader con penna

Se, più che la lettura di libri elettronici, la vostra necessità è quella di avere un dispositivo che vi permetta spesso di prendere appunti, allora la scelta migliore di acquisto per voi potrebbe essere un Tablet con pennino.

Considerate il fatto che, anche su un Tablet, avrete modo di leggere i libri elettronici, in tutti i formati aperti e soprattutto ePub, che è quello ormai più diffuso.

Non potrete però accedere alla più vasta libreria attualmente disponibile che è quella di Amazon, poiché il colosso utilizza un formato proprietario, L’AZW, compatibile sono con i suoi Kindle.

Ovviamente, la lettura dei libri elettronici sarà molto meno confortevole, in quanto la luce blu dello schermo del Tablet affatica la vista e non dà la stessa sensazione di carta stampata di uno schermo e-ink come quello degli e-Reader.

Prima di decidere, quindi, è bene che abbiate chiari i motivi per cui desiderate un dispositivo con penna, per poi scegliere quello che fa più al caso vostro.

Altre caratteristiche da considerare nella scelta di un eBook Reader

Se la vostra scelta ricadrà alla fine sempre su un eBook Reader con penna, dovrete valutare anche altre caratteristiche, che vi serviranno per ottenere il prodotto a voi più appropriato.

In particolare, dovrete considerare:

Il tipo di schermo

Il tipo di schermo dipende anche molto dalla tipologia di libri che volete leggere.

Se siete amanti di romanzi e saggi, è ottimo uno schermo in bianco e nero con tecnologia e-ink, che vi permette di leggere come se aveste davanti le pagine di un libro stampato.

Se, invece, siete appassionati di fumetti e manga, allora per voi è necessario un eBook Reader con schermo LCD a colori.

Considerate che uno schermo e-ink non affatica gli occhi e consente una durata molto lunga della batteria.

Uno schermo LCD, fornito anche con tecnologia touch-screen, vi offre una lettura meno confortevole e una minore autonomia, ma è la scelta migliore per la visualizzazione dei fumetti.

Esistono poi modelli di eBook ibridi che offrono, nello stesso dispositivo, la possibilità di passare da una lettura e-ink a una LCD, come ad esempio alcuni modelli Kindle.

Il peso e le dimensioni

La maggior parte degli eBook in commercio hanno dimensioni di 6” e pesano circa 150 grammi.

In questo modo, potrete trasportarlo con facilità ovunque voi siete e portarlo nello zaino o nella vostra borsa.

Ci sono anche eBook con dimensioni maggiori, come quelli da 8.9” e quelli tascabili, di 4.5”.

Tutto dipende da una vostra scelta personale, perché a livello di qualità di lettura non cambia molto, anche perché avete la possibilità di cambiare il font e la dimensione del carattere a vostro piacimento.

L’interfaccia

Avete a disposizione eReader con pulsanti di comando (ad esempio per cambiare le pagine) e i eBook Reader con touch-screen.

I primi vi consentono di risparmiare in autonomia, sono più precisi, ma possono essere più ingombranti rispetto a un touch-screen, che sono molto più intuitivi.

I modelli con pulsanti, tra le altre cose, sono quelli più datati, per cui vi permetteranno di risparmiare sul prezzo.

L’autonomia della batteria

Partendo dal presupposto che, qualsiasi tipo di ebook Reader, ha un’ottima autonomia (da una a tre settimane), sono le funzionalità presenti e l’uso che ne fate, che ne determinano la durata della batteria.

Un eReader con Wi-Fi, connesso continuamente e utilizzato per molto tempo, ovviamente avrà un’autonomia minore rispetto a uno utilizzato solo per la lettura e non così frequentemente.

Le caratteristiche

Tra di voi, ci sarà qualcuno che cerca un eReader solamente per la lettura, e altri che vogliono sfruttare le caratteristiche dei più moderni modelli.

Questi ultimi, prevedono anche la possibilità di poter ascoltare musica, di navigare sul web, o di sfruttare la tecnologia Bluetooth.

Alcuni di essi, funzionano addirittura come dei veri e propri piccoli computer, come quelli della Apple.

Prima di scegliere un modello, quindi, assicuratevi di conoscere tutte le sue caratteristiche e le sue funzionalità, oltre al fatto che abbia o meno una penna abbinata come accessorio.

La capacità

Sul mercato trovate eBook Reader con una memoria che va da 1 GB (i vecchi modelli, più economici) a 32 GB.

La scelta dipende sempre molto da quanti libri elettronici intendete scaricare e dall’uso che volete farne.

Considerate, comunque, che se siete orientati ad usarlo solo per la lettura degli eBook, una memoria di 4 GB è più che sufficiente.

I modelli che permettono di scaricare musica, app e video, necessariamente devono avere una memoria maggiore.

Esistono poi anche dispositivi dotati di slot per scheda SD, in modo che possiate espandere la memoria, qualora ne aveste bisogno.

Il prezzo

Come immaginerete, il prezzo di un eBook Reader dipende molto dal tipo di modello che scegliete.

Si parte da circa 70 euro per arrivare anche a 400 euro, per un modello più evoluto e completo.

Scrittrice, blogger, ghostwriter, web content writer con la passione per la lettura e per la tecnologia.

Back to top
menu
miglioriebookreader.it