Guida alla scelta degli ebook reader per ragazzi: prodotti consigliati per dettagli, costi e marche

Siete dei lettori di libri elettronici, oppure avete sentito parlarne così bene che state pensando di regalarne uno ai vostri figli o volete fare un regalo particolare.

Volete però conoscere tutto su questi dispositivi, e soprattutto capire quali siano i migliori per i ragazzi.

In questa guida alla scelta degli eBook Reader per ragazzi, cercheremo di rispondere a tutte le domande e vi diremo perché un eReader non può che fare del bene anche a loro!

EBook Reader: cosa sono

Per chi ancora non lo sapesse o per coloro che vogliono approfondire l’argomento, iniziamo col dire cosa sono gli eBook Reader.

Stiamo parlando di lettori di libri elettronici, i cosiddetti eBook, che ormai tutte le case editrici accompagnano con le versioni cartacee dei loro autori. Gli eBook sono molto più economici, e per quanto riguarda i ragazzi, spesso sono proposti in maniera gratuita, al fine di incentivare la lettura tra i giovani.

Tra l’altro, l’acquisto di un eBook Reader rappresenta anche una scelta ecologica, poichè non viene utilizzata la carta.

Perché scegliere un eBook Reader per ragazzi

Gli eBook Reader non devono essere associati ai tablet, per cui non dovete temere che i vostri ragazzi possano rovinarsi la vista passando molte ore con la lettura tramite questi dispositivi.

Gli eReader sfruttano una particolare tecnologia chiamata e-ink, ovvero a inchiostro elettronico in bianco e nero, che permette una lettura del tutto simile a quella di un libro stampato.
Di conseguenza, i ragazzi potranno leggere per ore ed ore senza che la loro vista si affatichi.

A differenza dei tablet, poi, non hanno lo schermo retroilluminato, la cui luce blu è quella responsabile dei problemi che possono insorgere a livello visivo. Oltre a questi benefici di natura fisiologica, un eBook Reader è un ottimo strumento per incentivare la lettura nei giovani.

I nostri figli sono nati nella cosiddetta era digitale e fin da bambini hanno una dimestichezza con la connettività e con la tecnologia. L’utilizzo di un dispositivo elettronico, a qualsiasi fine, è sempre bene accetto dai giovani. Per non parlare del fatto che, essendo questi dispositivi creati allo scopo esclusivo della lettura, potete star certi che quando lo useranno, lo faranno solo per leggere.

I ragazzi possono scaricare app dagli eBook Reader?

Da un eBook Reader non è possibile scaricare alcun tipo di applicazione, né connettersi sui social network, attività che prende molto tempo ai giovani.

Tutti gli eReader oggi in commercio, integrano una connessione Wi-Fi e hanno un browser associato.

Tuttavia, le prestazioni di questo sono molto limitate, in quanto serve più che altro per accedere alle librerie on line dalle quali acquistare o scaricare gratuitamente gli eBook.

Tutt’al più, i ragazzi possono usare il dizionario on line per fare qualche ricerca in merito a dei termini particolari o a qualcosa di cui stanno leggendo e vogliono approfondire.

Tutto ciò, permette loro di concentrarsi esclusivamente sulla lettura quando lo stanno utilizzando, senza altre distrazioni.

Attenzione: esistono in commercio anche modelli di ultima generazione che integrano le funzioni di un tablet con quelle di un eBook Reader.

A parte essere molto più costosi di un eBook Reader di base, non sarà la scelta migliore se il vostro obiettivo principale è quello di spronare i vostri ragazzi alla lettura.

Quale tipologia di eReader scegliere?

In commercio, esistono diverse tipologie di ebook Reader.

Avete la possibilità di scegliere tra quelli base, che vi offrono dispositivi con app dedicate per la lettura e preinstallate, e connessione Wi-Fi o al limite con l’aggiunta del 3G o 4G.

E poi avete tipologie che integrano diverse funzioni aggiuntive, come il Bluetooth o l’audio integrato, oppure ancora con la presenza di slot per micro SD, per espandere la memoria.

Una connessione 3G o 4G aggiunta al Wi-Fi è importante solo se si è sempre in viaggio o in movimento e non ci si può appoggiare a una rete esterna aperta.

Il Bluetooth serve nel caso in cui si scambiano file tra due dispositivi. È utile se, all’interno della vostra famiglia, diversi membri utilizzano dispositivi che supportano gli stessi formati di file.

L’audio integrato è utile per quei ragazzi che sfrutterebbero l’eBook Reader anche per fini di studio, in quanto la sintesi vocale riesce a leggere gli eBook Reader o parti di testo precedentemente selezionati.

Caratteristiche di un eReader

Ai fini della scelta di un eBook Reader, è importante prendere in considerazione le sue caratteristiche tecniche, più che le funzioni aggiuntive.

In particolare, nel valutare la scelta di un dispositivo piuttosto che di un altro, dovrete tenere in considerazione:

La leggibilità

La leggibilità è la caratteristica più importante da valutare e dipende dalla qualità dello schermo.

Innanzitutto, lo schermo deve sfruttare la tecnologia e-ink. Trovate schermi con tecnologia e-ink Vizplex e altri con e-ink Pearl, molto più leggibili e che permettono di evitare l'”effetto ghosting”, ovvero la permanenza dell’immagine di una pagina per pochi secondi, dopo che la si è girata.

Soprattutto, lo schermo deve avere una buona risoluzione. La migliore è quella che arriva fino ai 300 dpi.

La memoria

Gli eBook Reader di base hanno una capacità di memoria solitamente tra i 4GB e gli 8Gb.

La scelta va fatta in base a quanti libri elettronici potrebbero scaricare i ragazzi, considerando soprattutto due cose:

– i libri elettronici pensano pochissimo, e sul dispositivo ne potranno scaricare migliaia, anche con soli 4GB;

– la memoria disponibile è comunque sempre in parte occupata dal sistema, per cui non è mai per intero quella dichiarata.

La durata della batteria

Essendo gli eBook Reader dei dispositivi realizzati solo per la lettura dei libri elettronici, non avendo retroilluminazione e considerando che consumano una piccola energia solo quando si gira pagina, questi hanno una batteria con una lunghissima autonomia.

I vostri ragazzi dimenticheranno di mettere il dispositivo sotto carica più o meno per due settimane.

Il touch-screen

Molti eBook Reader hanno dei tasti laterali che servono per girare le pagine e per effettuare tutte le altre funzioni.

Esistono però dispositivi comprensivi di touch-screen. Essendo i ragazzi abituati a questo tipo di modalità, è preferibile scegliere per loro un modello in cui sia presente.

L’impermeabilità

Se i ragazzi porteranno al mare o in piscina il loro lettore di libri elettronici, forse sarebbe il caso di scegliere un eBook Reader resistente all’acqua.

Conclusioni

Come vedete, la scelta degli eBook Reader per ragazzi si dimostra essere la migliore per incentivarli alla lettura.

In un mondo in cui i giovani stanno sempre di più perdendo l’opportunità del piacere e dell’importanza della lettura, un eReader è il miglior regalo che potrete fare non solo a loro ma al futuro di tutta l’umanità.

Scrittrice, blogger, ghostwriter, web content writer con la passione per la lettura e per la tecnologia.

Back to top
menu
miglioriebookreader.it