Guida all’acquisto online degli ebook reader: valutazioni prodotti, caratteristiche, prezzi e marche

Ti stuzzica l’idea di poter avere centinaia di libri sempre a tua disposizione vero? Potresti ricorrere all’acquisto online di un eBook Reader, ma sai come scegliere quello giusto per te?

Vediamo allora le caratteristiche di questo prodotto.

eBook Reader cos’è

Iniziamo conoscendo questo apparecchio che da alcuni anni è riuscito a prendersi una fetta di mercato non indifferente.

Questo unicamente grazie a tutti i vantaggi di cui si può giovare utilizzando un eReader.

L’eBook Reader è un apparecchio molto semplice da utilizzare su cui è possibile leggere libri o documenti.

La lettura non è la sua unica funzione, in quanto con ogni eReader è possibile sottolineare e appuntare al margine qualunque cosa.

Una vera e propria libreria a portata di mano, che ti permetterà di avere centinaia di libri di tutti i generi con te in soli 200 grammi di prodotto e 6 pollici di schermo.

La tecnologia che utilizzano per produrre questo prodotto riesce perfettamente a riprodurre la carta dei libri.

Ma di eBook Reader ne è ormai pieno il mercato e quindi per scegliere dovrai valutarne alcuni aspetti, che vedremo di seguito.

Il display

La parte essenziale dell’apparecchio è il display per cui viene utilizzata la tecnologia e-ink, questo vuol dire che grazie all’utilizzo della scala dei giri, si riproduce fedelmente l’effetto dei libri cartacei.

In questa maniera il display può essere perfettamente visto anche sotto la luce diretta del sole, quindi potrai leggere al parco, in spiaggia, in piscina,  alla fermata del bus.

Non basta però questo a definire quale sia il migliore prodotto sul mercato.

Dovrai valutare anche le dimensioni.

La maggior parte degli eReader hanno un display da 6 pollici, ma puoi trovarne anche da 7 o da 8 pollici, perfetti per tutti coloro che sono appassionati di fumetti e manga.

Inoltre:

  • illuminazione: alcuni eBook Reader sono dotati di sensori di luminosità che permettono allo schermo di regolare la sua illuminazione in base alla luce esterna. Inoltre alcuni eReader possono essere programmati in modalità luce fredda o luce calda, in modo da non affaticare la vista;
  • touch screen e tasti: gli eBook Reader più moderni hanno comandi completamente touch screen, ma alcuni prevedono la presenza di tasti lungo il perimetro per poter azionare alcuni comandi.

Tipologia di connessione

Dopo aver valutato l’utilizzo dello schermo e la sua grandezza, potrai passare alla valutazione della modalità di connessione che l’apparecchi ha.

La maggior parte degli apparecchi sono dotati di connessione WiFi che ti sarà indispensabile per poter scaricare tutti i tuoi eBook.

Alcuni modelli, di fascia alta hanno connessione in 3G o 4G, ma non si. tratta di una caratteristica essenziale.

Infine alcuni prodotti permetto l’uso di un cavetto USB per scaricare da pc dei file che potresti aver convertito in un formato supportato dall’eReader.

Memoria interna e file supportati

Tranquillo i libri elettronici non occupano molto spazio a meno che non si tratti di fumetti.

I prodotti di fascia bassa hanno 4 GB di memoria, non molto, ma comunque sufficiente per avere una buona archiviazione.

I prodotti più venduti hanno 8 GB di memoria e questo ti permette di avere centinaia di libri a tua disposizione.

Altro discorso per i prodotti più costosi che possono avere fino a 32 GB di memoria e alcuni addirittura permettono di espanderla con delle schede SD esterne.

La tipologia di file su cui vengono pubblicati gli eBook è l’ePub compatibile con tutti i modelli di eReader.

Ma alcuni libri e anche i documenti possono essere salvati in PDF, AZW, Mobi e molti altri e dovresti sincerarti che il tuo eBook Reader li supporti il maggior numero possibile.

Ricorda che nel caso in cui il file di testo da scaricare non sia compatibile con il tuo apparecchio, potrai sempre utilizzare uno dei programmi gratuiti che ne permettono la conversione.

Questa operazione potresti farla con il tuo PC, per poi portare il file sull’eReader.

Sensibilità dello schermo

Come ti accennavo in precedenza, la maggior parte degli eBook Reader hanno comandi totalmente touch screen ma alcuni hanno dei tasti che spesso possono servire per cambiare pagina.

La sensibilità dello schermo è molto importante per non avere ritardi nella risposta ai comandi, soprattutto nel caso in cui questi sono essenzialmente su schermo.

Potresti però scoprire che i tasti sono il tuo vero amore.

Autonomia della batteria

Terminiamo con l’ultima delle caratteristiche che dovresti valutare nel momento in cui. decidi di acquistare un eBook Reader, autonomia della batteria.

Non è questo il luogo dove descrivere le differenze tra un tablet e un eReader, ma una di queste è proprio la durata della batteria.

Gli eBook Reader sono pensati per poter leggere ovunque ecco perchè hanno una durata della batteria di gran lunga maggiore rispetto ad altri apparecchi.

Tra una ricarica e l’altra, a seconda dell’utilizzo, della luminosità che si utilizza e dal tempo passato con il WiFi attivo, possono passare dalle 2 alle 6 settimane.

Nata a Torre del Greco in provincia di Napoli il 24 settembre 1990, dopo il diploma al Liceo delle Scienze sociali la mia istruzione ha subito una virata verso la Facoltà di Economia, che ho abbandonato a 6 esami dalla laurea, ma che prima o poi finirò. Amante della scrittura e della lettura, ho intrapreso la mia carriera da Copywriter quando aspettavo il mio gioiello Lorenzo Maria e da allora non ho fatto altro che studiare e migliorare nel mio campo.

Back to top
menu
miglioriebookreader.it